CICLISMO
28.04.2012 - 17:530

A Sanchez tappa e maglia gialla

Con il successo oderno lo spagnolo si è portato al comando della generale

SION - Il penultimo atto del giro di Romandia (da Bulle a Sion) sorride allo spagnolo Luis Leon Sanchez (Rabobank) che riesce così a bissare la favolosa prestazione della tappa di ieri (da La Neuveville a Charmey): oggi è stato l’italiano Rinaldo Nocentini (AGR2 La Mondiale) la vittima della furia agonistica dell’iberico (ieri invece era toccato al belga Gianni Meersman della Lotto Belisol) con la quale l’aretino – comunque volenteroso nel voler provare a tallonare lo scatto finale di un Leon Sanchez pressoché micidiale – ha potuto ben poco, portandosi a casa un secondo posto ad ogni modo importante.

Dietro al duo di testa fa capolino il bielorusso Branislaŭ Samojlaŭ (Movistar), il quale riesce a vincere il duello per il podio contro uno sfortunatissimo Paolo Tiralongo (Astana) che è costretto ad accontentarsi solo della quinta piazza dopo il buon (anzi, ottimo) terzo posto di ieri. In quarta posizione si piazza invece Gorka Verdugo (Euskaltel-Euskadi).Domani chiusura del giro di Romandia con la cronometro Cras-Montana.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
sanchez
tappa
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-22 17:34:15 | 91.208.130.86