SEGNALACI mobile report
focus
L'OSPITE
05.12.2017 - 07:220

8 dicembre tra festa e riflessione comune

Forum Alternativo

Il Forum Alternativo festeggia il successo editoriale dei suoi Quaderni che, forte dell'apprezzamento crescente in termini di lettori e di abbonamenti, passerà da trimestrale a bimensile dal prossimo anno. Ed è per ringraziare e per conoscere di persona le lettrici e i lettori, che venerdì 8 dicembre, il Forum Alternativo organizza una festa al Capannone di Lugano-Pregassona. La serata si aprirà alle ore 17 con l'aperitivo offerto dalla comunità curda e il Comitato ticinese per la ricostruzione di Kobane, che oltre a potere gustare delle specialità culinarie, sarà un momento informativo sullo stato dei lavori del progetto della scuola a Kobane, realizzato anche grazie alla generosità dei ticinesi.

La successiva presentazione dei risultati scaturiti dalla consultazione online promossa dal Forum Alternativo, fungerà invece da spunto per la discussione generale sulle priorità politiche del Forum stesso o meglio, di un movimento politico che, partendo dai bisogni della popolazione cantonale, sappia tradurli in atti concreti grazie alla costruzione dei rapporti di forza necessari per farli adottare.

Il Forum è convinto che lo scollamento fra le istituzioni politiche e la cittadinanza sia sempre più evidente. Basti citare a titolo d’esempio, per restare agli ultimi dibattiti istituzionali cantonali, il salario minimo e la riforma fiscale. Ne consegue l’assoluta necessità di costituire un soggetto politico sufficientemente forte da proporre e imporre delle soluzioni alternative al pensiero unico dominante di quel che si può e non si può fare.

In altre parole, uscire dalla logica della politica concertativa del meno peggio, per costruire la scelta migliore nell’interesse collettivo. D’altro canto, il Forum Alternativo è cosciente che la nascita di una nuova lista dell’uno per cento non sarebbe di nessuna utilità, né nel richiamare al voto le moltissime persone disilluse dalla possibilità di un reale cambiamento nella scena politica, né nell’ottica di costruzione una forza politica sufficientemente importante nell’imporre dei temi politici.

“Che fare?” rimane dunque il pressante interrogativo cui la serata di venerdì vuole rispondere, discutendo apertamente e orizzontalmente tra persone che ne sentono il bisogno e l’urgenza. Chi ha ancora un minimo di speranza, di sogno e di concretezza che non tutto politicamente sia irrimediabilmente perduto, è caldamente invitato alla serata di venerdì a Pregassona.

Alla discussione, cui parteciperà anche un esponente del movimento ginevrino “Ensemble a Gauche”, seguirà la cena popolare e dalla musica di Dj Rude Zurito. Durante tutta la serata saranno presenti numerose bancarelle di associazioni solidali e politiche che informeranno delle loro attività. 

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
forum
forum alternativo
alternativo
serata
politica
dicembre
venerdì
festa
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-11 08:30:24 | 91.208.130.87