STATI UNITI
30.03.2016 - 11:160

Accusato di molestie sessuali, Elton John nega

Il cantante si difende dalle accuse lanciate da una sua vecchia guardia del corpo: «assolutamente false»

LOS ANGELES - Elton John si è difeso martedì dalle accuse di molestie sessuali lanciate da una sua vecchia guardia del corpo definendole, per bocca del suo avvocato, come «assolutamente false».

Orin Snyder ha infatti dichiarato all’agenzia stampa francese che le accuse fatte dall’ufficiale di polizia decorato Jeffrey Wenniger erano «senza fondamento» e fatte da un ex impiegato «non contento che cerca di ottenere indebitamente dei soldi». Nella denuncia presentata lunedì alla Corte Superiore di Los Angeles, Jeffrey Wenniger afferma che il cantante l’ha toccato a più riprese con una frequenza e un’intensità che si sono accentuate a partire dal 2010. La denuncia descrive tre presunte aggressioni avvenute durante lo spostamento in auto dalla casa di Elton John a Los Angeles nel 2014. In una di queste occasioni la star del pop avrebbe detto a Wenniger di estrarre il suo sesso e di dire «Buongiorno zio Elton».

Jeffrey Wenniger, che ha lavorato per Elton John fino al 2014, ha ricevuto la Medaglia al valore della polizia di Los Angeles nel 2007 per aver salvato insieme a un gruppo di agenti 80 anziani da una casa di riposo in fiamme.

 

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
elton
john
elton john
los angeles
angeles
los
wenniger
molestie sessuali
molestie
jeffrey wenniger
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-18 07:25:54 | 91.208.130.87