MUSICA
20.04.2012 - 11:320

In coma il cantante dei Bee Gees

Mentre stava lottando contro un tumore, il cantante si è ammalato di polmonite e la sua salute ha subito un nuovo tracollo

LOS ANGELES - I familiari di Robin Gibb si sono radunati in ospedale e ora sembra che sue condizioni stiano migliorando. «C’è stato qualche segnale di vita da parte sua. I suoi occhi si sono mossi e ha cercato di parlare», ha riferito una fonte al The Sun. «È un segno positivo: dice che sta combattendo per vivere, ma certamente non è ancora fuori pericolo. La sua famiglia resta molto cauta riguardo a questo».

I parenti del cantante dei Bee Gees gli stanno facendo ascoltare un po’ di musica nella speranza di svegliarlo. Anche suo fratello Barry, che faceva parte della band, canta per lui in ospedale.

La moglie di Gibb, Dwina e i suoi figli hanno trascorso tutta la scorsa settimana al suo capezzale presso il centro medico di Chelsea, a Londra, dove si trova ricoverato.

Il cantante sta lottando contro un cancro al fegato e al colon, diagnosticato lo scorso anno. Proprio quando si pensava che la sua battaglia fosse quasi vinta, la sua salute è inaspettatamente peggiorata e la polmonite l’ha fatto cadere in stato di coma.

La moglie della star 62enne è stata per lui un sostegno costante e non smette di assicurare agli amici che Gibb è abbastanza forte da superare i suoi problemi. «Dwina è incredibile. È una colonna di supporto per tutti, non cede e continua a incoraggiare Robin», ha riferito di recente una fonte al The Mirror. «Non si darà mai per vinta, così come non si è mai dato per vinto Robin durante tutta la malattia. Quella coppia ha la stessa indole tenace e battagliera».

© Cover Media

Potrebbe interessarti anche
Tags
cantante
robin
bee
bee gees
gibb
musica
gees
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-21 03:37:13 | 91.208.130.87