Bang ShowBiz
ARGENTINA
13.08.2017 - 11:210

Lo zio di Wanda Nara in galera per abuso su minori

Bodybuilder di professione, è stato condannato a 19 anni di carcere

BUENOS AIRES - Davvero una brutta vicenda quella che, anche se indirettamente, ha coinvolto Wanda Nara, moglie del calciatore Mauro Icardi.

Lo zio della biondissima modella argentina Carlo 'Cachi' Colosimo, è stato infatti condannato a ben 19 anni di carcere per abusi su minori. Le sue vittime sarebbero tre bambine che hanno meno di 10 anni, compagne di scuola di sua figlia.

Nonostante l'uomo si sia sempre detto innocente, i giudici lo hanno ritenuto colpevole per i reati di cui era accusato. Bodybuilder di professione, Colosimo era già rinchiuso nel carcere di José Leon Suarez da un paio di anni, dopo essere stato arrestato nel 2015.

«Avevano per me una grande ammirazione. Mi vedevano come un supereroe», aveva detto il condannato parlando delle sue vittime. Poi aveva sottolineato come con le bimbe c'era solamente un rapporto d'affetto.

La Nara, che con Icardi ha due figlie piccole, Francesca e Isabella, aveva preso le distanze dallo zio. Durante il periodo del processo su Twitter aveva scritto: «Se è colpevole, deve andare in galera».

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
zio
nara
wanda nara
carcere
galera
wanda
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-11 06:59:42 | 91.208.130.86