STATI UNITI
19.06.2017 - 18:160

Mariah Carey, consigli sui gemelli a George e Amal

La cantante ha ammesso che crescere due gemelli è un lavoro davvero duro

LOS ANGELES - Mariah Carey ha ammesso che crescere due gemelli è un lavoro davvero duro.

La cantante si sente fortunata ad avere persone che l'aiutano nella gestione di Moroccan e Monroe, i due bambini avuti insieme all'ex marito Nick Cannon che ormai hanno sei anni. Quando le è stato chiesto se avesse qualche consiglio da dare a George e Amal Clooney, che sono appena diventati genitori dei gemelli Alexander ed Ella, ha detto: «Beh... i gemelli sono certamente un lavoro piuttosto duro. Sono davvero fortunata ad avere delle persone che mi aiutano perché gestire due bambini della stessa età da sola sarebbe davvero difficile».

La 47enne ha poi rivelato che la cosa più difficile è quando i suoi piccoli la pregano di non andare a lavoro e di restare invece a casa. Parlando con il conduttore Mark Wright di 'Extra' ha detto: «A volte quando vado a lavoro, loro mi dicono, 'Non vogliamo che te ne vai! Resta a casa con noi! Non andare a lavorare!'. A quel punto mi sento in colpa, ma poi passa. Loro si abituano e poi quando stiamo insieme diventa una cosa più speciale».

Recentemente la Carey ha raccontato anche di avere ristabilito un ottimo rapporto con l'ex marito Nick Cannon e che condividere la responsabilità dei ragazzi non è adesso una cosa complessa. «E' un bravo ragazzo. Non è difficile far funzionare la situazione. Ora possiamo ridere, scherzare, e prendere le cose buone che avevamo quando stavamo insieme», ha detto in proposito.

 

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
gemelli
lavoro
carey
amal
mariah carey
george
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-16 19:54:06 | 91.208.130.87