Bang ShowBiz
ITALIA
19.05.2017 - 06:000

Matteo Branciamore e la dipendenza dal sesso: «Ne sono uscito»

«Sarò che mi sono trasferito in prossimità del Vaticano, ma oggi sono più attento alla spiritualità»

ROMA - Matteo Branciamore è stato malato di sesso, ma ha superato la dipendenza. Al settimanale 'Chi' ha raccontato: «Per fortuna ne sono uscito indenne. Sarò che mi sono trasferito in prossimità del Vaticano, ma oggi sono più attento alla spiritualità. Ma non voglio essere ipocrita: mi piacciono le ragazze!».

In questo periodo l'attore sta promuovendo 'Il mondo di mezzo', nuova pellicola che lo vede nei panni del protagonista. I tempi de 'I Cesaroni' sono ormai lontani, ma in tanti continuano a chiedergli di fare selfie con lui. «Devo ammettere che vado di moda. Ma ora son cresciuto, non mi sento più il 'poster più amato delle ragazzine'», ha detto.

Matteo ha trovato un suo equilibrio nella vita e al momento non ha intenzione di romperlo con l'arrivo di un figlio o mettendo la fede al dito. «Sto bene con me stesso, credo di avere raggiunto un equilibrio. Cose come paternità, matrimonio le vedo lontane», ha affermato.

Ma com'è la sua compagna ideale? «La donna ideale è naturale, spontanea, ironica: sto cercando la mia versione al femminile... Non vorrei mai mettermi con un'attrice. Non è facile fare in due questo mestiere». Branciamore per conquistare punta più sulla simpatia che sul fisico. «Per esperienza dico che funziona di più è far ridere», ha confessato.

Tags
branciamore
matteo
sesso
matteo branciamore
dipendenza
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-16 04:35:59 | 91.208.130.86