LUGANO
04.02.2017 - 11:240

Oltre un milione di visite per la "parodia" ticinese del tormentone di Rovazzi

Una "kid's edition" confezionata dal vlogger Emerold sta spopolando in rete: «L'ha condivisa anche Rocco Siffredi»

LUGANO - C'è dell'ironia, ma anche della maestria nel video confezionato dal vlogger luganese Emerold che, in un solo mese, ha raggiunto e superato il milione di visite.

La ricetta, all'apparenza, è semplice: prendere un video di successo e farne una sorta di parodia. Ma il nostro Emerold ci ha messo due ingredienti fuori dal comune: dolcezza e capacità.

Il primo è dato dal fatto che a recitare nel video sono i figli del vlogger, Alessandro e Sara, rispettivamente di 7 e 5 anni. Più che una parodia, infatti, trattasi di una "kid's edition" dell'originale. «A chiedermela sono stati loro. Il pezzo di Rovazzi non lo conoscevo - ci spiega Emerold (Enrico Smeraldi) -. Ovviamente li ho accontentati». Il secondo ingrediente è nella qualità del risultato, che è stata decisamente apprezzata.

Finito in rete il 4 gennaio il video è stato condiviso anche sulla pagina Facebook di Rocco Siffredi. In un solo mese ha raggiunto ben 1'112'564 visite. «Siamo vicini al record ticinese - spiega fiero Emerold -. Sono felice e orgoglioso», aggiunge invitando, chi volesse farlo, a iscriversi al suo canale.

 

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche
Tags
emerold
video
visite
parodia
milione
rovazzi
ticinese
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-21 21:27:45 | 91.208.130.87