SEGNALACI mobile report
focus
Fotolia
PROGETTO GORILLA
18.10.2017 - 07:000

Il tapering prima di una gara

Ricetta di stagione: spaghetti con edamame

 

Cosa fare i giorni che precedono un’importante evento sportivo? Quando l’obiettivo battle si avvicina, il nervosismo aumenta e spesso erroneamente si pensa di dover sfruttare i pochi giorni che rimangono per migliorare la propria forma fisica. Qui purtroppo si sbaglia, i giorni che precedono la gara non hanno più grande influenza sul livello d’allenamento raggiunto, anzi si rischia di affaticare ulteriormente il corpo e d’arrivare al fatidico giorno completamente spompati. Nei giorni che precedono la gara bisogna mettere in atto il così detto tapering. In cosa consiste?

  • Diminuire il volume e l’intensità degli allenamenti: massimo 2-3 brevi allenamenti di 20-30 minuti
  • Pianificare sufficienti ore di sonno: almeno 6-8 ore al giorno
  • A livello alimentare:
         - bere molta acqua: almeno 2 litri al giorno
         - consumare molti carboidrati a facile digestione
         - privilegiare alimenti proteici magri
         - diminuire il consumo di fibre, vale a dire niente verdura cruda, legumi e alimenti integrali

-------------------------------

Edamame: proteina orientale
Gli edamame sono dei fagioli di soia acerbi che vengono cotti al vapore. Molto consumati in giappone, da qualche tempo li troviamo sempre più spesso anche alle nostre latitudini. Sono un’ottima alternativa proteica d’origine vegetale e visto il loro gusto molto neutro si sposano bene con ogni tipo di cereale e verdure. Permettono così la preparazione di un piatto vegetariano equilibrato.

----------------------------------

Ricetta: Spaghetti autunnali con edamame

Ingredienti per 2 persone:

150 g di spaghetti
200 g di fagioli edamame
200 g di zucca a cubetti piccoli
1 piccola cipolla tritata
2 cucchiaini di olio
un pizzico di sale
2-3 foglie di salvia
pepe e peperoncino qb

Procedimento:

  • Cuocere in una pentola con poca acqua la zucca per 10-15 minuti
  • Nel frattempo cuocere gli spaghetti in acqua bollente leggermente salata
  • Scolare la zucca e rosolarla con un cucchiaino d’olio assieme alla cipolla
  • Scolare la pasta e aggiungerla con gli edamame alle verdure
  • Condire con un cucchiaio di olio, alcune foglioline di salvia, pepe e peperoncino a piacere.

Articolo di Laura Vaccarino, di Progetto Gorilla
 

Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-21 09:43:22 | 91.208.130.86