SEGNALACI mobile report
focus
MUSEO VINCENZO VELA
14.08.2017 - 07:000

Il suono dell’arpa nel verde del Parco

I profumi degli agrumi e dei fiori del Parco, all’imbrunire delle sere di fine estate, faranno da suggestiva cornice a un intrigante concerto per arpa, in programma sabato 26 agosto alle 18.30

 

LIGORNETTO - Il suono singolare e delicato dell’arpa tra i profumi dei fiori del Parco: un’accoppiata suggestiva per un concerto da non perdere, quello dell’arpista Alessandra Ziveri. Il prossimo 26 agosto, la musicista parmense proporrà un concerto in solo con musiche di Alfredo Casella e Luigi Perrachio, due compositori del Novecento poco noti forse al grande pubblico, ma di notevole spessore musicale.
Un progetto che la stessa Ziveri definisce «ambizioso» perché intende riportare alla luce un repertorio poco eseguito ma preziosissimo e di rara bellezza. «La Sonata di Casella – spiega la musicista – è ben nota nel mondo sia arpistico che musicale. Nonostante ciò, non è molto eseguita per diverse ragioni che possono variare da un gusto personale per un certo tipo di repertorio, perché una composizione lunga e impegnativa o perché non fa parte di quel bouquet di composizioni che vengono definite "di repertorio". Diverso invece è il discorso per Luigi Perrachio che invece era assopito nel fondo della biblioteca ed aveva bisogno secondo me di nuova luce».
Intorno a questi due autori, entrambi nati a Torino nel 1883, si sviluppa il programma musicale di sabato 26 agosto alle 18.30.
Nata a Parma, Alessandra Ziveri si è diplomata presso il Conservatorio di Musica di Piacenza sotto la guida della Prof.ssa Annamaria Restani, nello stesso anno ha ottenuto il Diploma di Merito come miglior arpista e il Diploma di Merito come miglior allieva del corso di Storia ed Estetica Musicale. Ha conseguito con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Parma sia la Laurea di Secondo Livello di Arpa che di Musica da Camera, sotto la guida di Emanuela Degli Esposti e Pierpaolo Maurizzi. Ha partecipato a numerosi Concorsi di Interpretazione Musicale Nazionali ed Internazionali riportando sempre ottimi risultati e Primi Premi Assoluti. Ha inciso Il Cd solistico “Musica per arpa” dedicato alle composizioni originali di Alfredo Casella e Luigi Perrachio (Ed. Tactus, Bologna, 2016), con il Duo di Arpe Alchimia il CD “Parafrasi Verdiane” (Ed. Tactus, Bologna, 2013) il CD “Grovigli” con musiche di F.Petrini, M.Tournier, G.Gershwin, B.Andres ed altri autori sempre in duo di arpe; nel 2007 il Cd intitolato “Tra cieli d’Irlanda e Nuvole di Scozia” interamente incentrato sul repertorio celtico, irlandese e scozzese in duo arpa e flauto. Ha preso parte nelle giurie del “Quinto Concorso Internazionale d’Arpa” svoltosi a Saluzzo, alla nona edizione del concorso “E Lucevan le Stelle” organizzato da Parma Lirica e
al “Concorso Nazionale Musicale Città di Guastalla”. La sua attività si concentra su concerti solistici sia con arpa classica che celtica, in diverse formazioni cameristiche ed orchestrali ed è insegnante di arpa e discipline musicali in diverse scuole di Reggio Emilia e provincia.

Sabato 26 agosto, ore 18.30 – Museo Vincenzo Vela
Concerto di Alessandra Ziveri, arpa
Segue degustazione di prodotti tipici della regione e di vini della Cantina Cavallini di Cabbio
Entrata CHF 20.- / ridotti 15.- AVS, AI, studenti
In caso di pioggia il concerto si terrà nell’emiciclo del Museo

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-18 04:23:35 | 91.208.130.87