SEGNALACI mobile report
focus
L'INTERVENTO
21.12.2017 - 12:000

Liposcultura del monte di Venere

Una tecnica veloce ed efficace per stare meglio in costume

 

Molte donne non si sentono a proprio agio in costume da bagno a causa del grasso in eccesso presente nell’area pubica. Da oggi questo problema può essere risolto con la liposcultura del monte di Venere, tecnica che permette di ridurre, scolpire e ridefinire gli accumuli adiposi. Lo scioglimento del grasso viene effettuato attraverso l’utilizzo di una fibra ottica laser molto sottile: dopo l’applicazione di una lieve anestesia a tumescenza con soluzione di Klein, tale ago viene invitato sotto cute.

In un tempo che varia dall’ora all’ora e mezzo l’operazione può ritenersi conclusa e al termine dell’intervento non c’è bisogno di riposo: la paziente può tornare immediatamente alla propria vita quotidiana: uniche eccezioni, l’astinenza dalla vita sessuale per un paio di settimane e, per lo stesso periodo, il divieto di fare attività fisica.

La liposcultura del monte di Venere consente di dare un aspetto più compatto e simmetrico alla zona, migliorando il tono cutaneo. 

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano

 

Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-18 22:39:33 | 91.208.130.86