SEGNALACI mobile report
focus
PIU' GIOVANI
14.12.2017 - 13:000

Il comfort del face endo lifting

Un trattamento poco invasivo per il ringiovanimento del viso

 

Negli ultimi anni la tecnologia ha moltiplicato le tecniche a disposizione della medicina estetica per ottenere un effetto di ringiovanimento del viso. Tra queste, il face endo lifting consente di raggiungere l’obiettivo in un’unica seduta, in maniera indolore e non invasiva, visto che non è previsto l’utilizzo del bisturi.

Il face endo lifting funziona grazie ad un laser dotato di fibra ottica di appena 200-400 micron che provoca una contrazione dei setti fibrosi del tessuto sottocutaneo, provocando il sollevamento dello stesso. Oltre a far ritrarre la pelle, il laser stimola la produzione di collageni e permette di trattare anche i piccolo o medi accumuli di grasso presenti nelle aree intorno al viso, come, ad esempio, quelli che provocano il doppio mento.

Grazie a questa caratteristica, il face endo lifting può essere utilizzato anche per snellire i fianchi o eliminare un po’ di grasso sulla pancia.  Solitamente basta un solo trattamento per ottenere ottimi risultati, ma in caso di eccessiva lassità per tessuti del viso e del collo potrebbe essere consigliato una seconda seduta.   

Visita MediJeunesse - La medicina estetica a Lugano

Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-18 22:37:25 | 91.208.130.86