SEGNALACI mobile report
focus
Codemasters
GAMES
13.09.2017 - 06:000

F1 2017: tutti in pista con Codemasters

L'azienda britannica sembra aver azzeccato una buona formula confezionando una delle simulazioni di Formula 1 meglio riuscite degli ultimi anni

 

BIRMINGHAM - Arcade e simulazione, sono questi i due opposti fra i quali il genere delle simulazione di guida è costretto a barcamenarsi sin dalle origini. Quanta accuratezza e quanto realismo? Quanto divertimento, accessibilità e immediatezza? Tutte domande non facili e portare a casa il gioco perfetto che accontenti l'appassionato di guida hardcore e il novizio, che magari i gran premi è abituato a guardarli solo in tv, non è per niente cosa facile.

Cinture nere al lavoro - Ne sa qualcosa la britannica Codemasters che è sul pezzo da anni ed è uscita proprio questo agosto con "F1 2017" il suo titolo a licenza ufficiale e che ha lavorato moltissimo proprio su questo metaforico "bilancino". L'ambizione è chiara: creare un gioco profondo e ricco ma che possa essere apprezzato anche da chi magari non è proprio un asso del volante. Il risultato, possiamo dirlo, è soddisfacente.

La licenza c'è, e i piloti pure - A disposizione del giocatore il parco macchine, piloti e piste aggiornate a quest'anno ma anche qualche sfiziosa vettura vintage. Ottimo il motore (sic) grafico, fluido e che non perde mai un colpo durante la gara e rende benissimo effetti atmosferici e piste. Fra le modalità disponibili tutto quello che ci si aspetterebbe: dalla carriera alla corsa veloce fino ai gran premi fai-da-te. Ah, il multiplayer è solo online (quindi niente split-screen) ma non è una sorpresa.

Un aiuto fa sempre comodo... - Ok, bando alle ciance, è tempo di scendere in pista. Fra le misure adottate per rendere la pista più "potabile" saltano subito all'occhio la traccia-guida che cambia colore per aiutare a gestire al meglio frenate e accelerazioni e... il flashback! Lo scoprirete alla prima curva "cannata": il gioco offre la possibilità di "riavvolgere" il tempo e rimetterci in carreggiata. Non proprio una novità assoluta, ma è comunque un aiuto prezioso per chi magari non vuole vedere sfumata una corsa che stava andando benissimo. Tutti "plus" ormai quasi di serie nei giochi di guida e che i veri impallinati, ne siamo certi, disattiveranno il prima possibile. 

... ma c'è anche da smanettare - Se siete fra quelli che amano mettere mano a tutto il maneggiabile, dalla gestione al millimetro dell'aereodinamica della vettura, alla miscela del carburante fino alla pasta delle gomme non preoccupatevi: avrete pane per i vostri denti. F1 2017 mette nelle mani del giocatore un'impressionante quantità di possibilità di customizzazione delle vetture ma, allo stesso tempo, anche dei preset efficaci e utilizzabilissimi. Insomma, ce n'è per tutti i gusti.

Quella fastidiosa tendina - Unica dolente nota è un po' l'interfaccia e soprattutto il menu a tendina laterale che gestisce l'immensa quantità di opzioni del pit-stop, e non solo, invadendo la visuale, confondendo il giocatore meno scafato e risultando pure difficile da chiudere. Insomma, si poteva sicuramente fare di meglio. Pollice su, invece, per la modalità carriera che promette di fagocitare decine di ore nel tentativo di portare il proprio pilota, o la propria pilota, alla gloria. Quindi, pronti a scendere in pista?

VOTO:9

F1 2017 è disponibile per Playstation 4 (versione provata), Xbox One e Pc Windows e macOS.

Commenti
 
ULTIME NEWS Games
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-13 06:12:04 | 91.208.130.86