SEGNALACI mobile report
focus
CANTONE
14.09.2017 - 18:520

Come Risparmiare in Casa sull’Elettricità

Edilo.ch, il portale dedicato all’edilizia e all’artigianato ticinese, vi propone alcuni suggerimenti su come poter risparmiare

 

In Ticino noi tutti vorremmo risparmiare sulle fatture di casa per poter investire i risparmi nei propri hobby o per delle vacanze. Rimane solamente un problema; molte persone hanno delle abitudini sbagliate, che ripetono tutti i giorni dell’anno, causando un piccolo aumento delle spese di casa.

Nella realtà ticinese in molti stanno pensando di ristrutturare casa, mettere il cappotto termico, sostituire i serramenti a vetro singolo, e molte altre migliorie. Per risparmiare sull’energia elettrica pero si possono prendere delle decisioni meno importanti di dover affrontare importanti interventi.

Vogliamo indicarti qualche astuzia per non sprecare energia elettrica in casa, alcune situazioni potranno sembrarti banali e non in linea con la tua consueta routine, ma provando a seguire questi consigli l’ambiente ed anche il tuo salvadanaio ti ringrazieranno!

Spegnere o staccare dalle prese tutto quello che non serve

Caricatori, PC, decoder, TV, console per videogiochi, ecc… rimangono connessi alle prese di corrente per pura comodità.
Prova a pensare: quanti ne hai attaccati in questo momento in tutta la tua casa? Molti, vero?

Anche se sono piccoli dispositivi e consumano poco, avere le loro lucine accese oggi, domani, dopodomani, e tutti i giorni a venire, la fattura dell’elettricità aumenta. E nel corso degli anni la differenza sarà notevole!

Un consiglio importante potrebbe essere questo: acquistare prese che proteggano i tuoi elettrodomestici da sbalzi di tensione e ciabatte con un interruttore integrato, che ti permetta di spegnere tutto ciò che vi è collegato con un unico gesto. 

Sfrutta al massimo la luce naturale

Posizionare le scrivanie vicino alle finestre può essere un azione strategica in tal senso. Molti professionisti nel Canton Ticino consigliano di dipingere le pareti con vernici chiare e riflettenti (ne esistono di specifiche in commercio). 

Lampade a LED

Il maggior costo di acquisto delle lampadine a LED è compensato dalla loro durata superiore nel tempo e dal minor consumo (circa il 2% di quelle ad incandescenza). È provato che l’investimento di lampadine a LED frutta nel tempo grazie al risparmio che garantisce negli anni.

Infine, presta attenzione anche al livello d’illuminazione che non deve superare quello necessario nella stanza. Esistono, ad esempio, dei regolatori di luce che ti permettono di abbassarla o alzarla in base alle tue esigenze, e che ti garantiscono un grande risparmio se usati correttamente.

Gli elettrodomestici

La prima regola è preferire elettrodomestici almeno di classe A: il tuo maggiore investimento ti garantirà un risparmio energetico almeno per i prossimi dieci anni. 
Dopo l’acquisto, per evitare sprechi di potenza cura la loro manutenzione: spostali e puliscili dalla polvere anche sul retro, specie in corrispondenza delle prese d’aria. 

Questi sono piccoli consigli per risparmiare in casa sull’elettricità, ma per un risparmio molto più importante molte persone hanno scelto di installare un impianto fotovoltaico, e ridurre la bolletta fino al 90% grazie all’energia del sole. Per avere maggiori informazioni su come poter risparmiare sull’elettricità nel nostro cantone vai su www.edilo.ch e richiedi una consulenza ai professionisti del settore.

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-12 01:56:14 | 91.208.130.87