SEGNALACI mobile report
focus
HI-TECH
07.10.2017 - 13:000

Un robot per il trapianto di capelli

Le procedure automatizzate riducono il margine di errore

 

Novità hi-tech nel trapianto dei capelli. Sempre più diffusa, infatti, è la procedura svolta da un sistema robotico, in grado di ridurre in maniera drastica l’errore umano. Grazie ai sistemi elettronici sviluppati per questa tecnologia, infatti, è stata elevata la precisione delle estrazioni delle singole unità follicolari e con essa è stata abbattuto il rischio di danni ai follicoli già esistenti.

Inoltre, è aumentata la velocità d’estrazione ed è cresciuta la possibilità di successo grazie ad un lettore ottico capace di leggere con precisione l’inclinazione dei bulbi da rivitalizzare. Il trapianto di capelli è un’operazione particolarmente lunga e ripetitiva: naturale, dunque, che quando posta in essere dall’uomo possa andare incontro ad errori.

La robotizzazione rende invece questa tecnica più sicura ed efficace: le procedure automatizzate permettono di risolvere il problema della calvizie addirittura in un’unica seduta, perché successivamente non ci si dovrà sottoporre ad ulteriori trapianti per rimediare a eventuali errore.

Visita Caracalla 

 

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-13 16:07:57 | 91.208.130.87