SEGNALACI mobile report
focus
IL CONSIGLIO
29.09.2017 - 13:000

Unghie, ecco come difenderle

Smalti e cattiva alimentazione possono danneggiarle: serve una routine protettiva

 

Esagerare con la nail art può essere pericoloso per la salute delle unghie. In particolare lo smalto semipermanente, che aderisce in maniera molto salda, può danneggiare l’unghia quando viene rimosso con la fresa o con il solvente. Ma anche una cattiva alimentazione o l’utilizzo di farmaci ad azione ormonale possono incidere sul benessere delle unghie. Per tutelarle, è dunque opportuno osservare alcune regole basilari.

In primis, quando si rimuove lo smalto semipermanente, è opportuno utilizzare solventi a base oleosa, molto più delicati di quelli che invece contengono acetone, ingrediente che può recare gravi danni alla cheratina. Inoltre, una volta rimosso lo smalto, si può ricorrere a gel o altri prodotti trasparenti in grado di creare un film protettivo sulle unghie, che così vengono difese dagli agenti esterni.

Solitamente tali prodotti contengono anche sostanze nutrienti e rinforzanti, che aiutano a ristabilire la salute dell’unghia. Un grosso aiuto può provenire anche dalle creme per mani e unghie, prodotti che contengono sostanze idratanti che rafforzano le estremità delle dita. Dal punto di vista alimentare, infine, è bene scegliere alimenti ricchi di ferro, calcio e vitamine A, B6 e B12.

Visita Caracalla    

 

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-11 03:11:44 | 91.208.130.86