SEGNALACI mobile report
focus
LA RAZZA
06.10.2017 - 15:000

Il Bulldog inglese

Un passato da killer, un presente da cucciolone: il profilo di un cane iconico

 

È uno dei cani più famosi e riconoscibili del globo: pelo corto, fisico tarchiato, basso di statura, largo, potente, con una testa piuttosto larga rispetto alla taglia e il muso schiacciato, con il tartufo che emerge tra un groviglio di rughe. Il Bulldog inglese è un cane iconico, famosissimo, irresistibile. Ha origini ancestrali: quello che noi conosciamo oggi è il discendente di una razza che già nel Medioevo veniva utilizzata nel territorio britannico per i combattimenti con i tori. Bulldog, letteralmente, sta per “cane da toro”.

Compatto, cattivissimo e con una morsa micidiale, a metà del XIX secolo venne “riconvertito” in cane da compagnia e sin da allora si è trasformato in un cane “di moda”. Il che ha portato ad allevamenti intensivi di questa razza, con cuccioli sfornati a raffica da animali spesso deboli: una tendenza che ha alimentato il luogo comune del Bulldog come cane fragile e malaticcio. In realtà, i Bulldog nati in allevamenti dove avviene una seria selezione non sono affatto più cagionevoli di altri mastini. L’unica vera tendenza patologica è quella alla brachicefalia, dovuta alla vicinanza di laringe e faringe in un muso molto stretto, cosa che li porta anche a russare come treni.

Il Bulldog, inoltre, è un cane che “costa”: a causa della sua conformazione fisica, raramente riesce a riprodursi in maniera naturale, ragion per cui negli allevamenti si procede alla fecondazione artificiale. E i parti sono quasi sempre cesarei, proprio per la conformazione dei cuccioli, che già nascono con una testa grande rispetto al corpo. Fattori, questi, che influiscono sul prezzo dell’animale.  Chi è disposto a pagarlo, si ritroverà però un compagno unico: pacioso, affettuoso, curioso e desideroso di coccole. Un amico vero.    

 

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-15 09:32:00 | 91.208.130.86