NOVITÀ
09.05.2012 - 06:150

Una sportiva elettrica da 1'088 cavalli e 740'000 Euro

Vista per la prima volta allo scorso salone di Francoforte, ore si conosce il suo aspetto definitivo e qualche dettaglio in più. E dal video sembra anche ssere divertente.

GLI INIZI A FRANCOFORTE - Era una notizia alla quale i media hanno dato poco peso ma che ha fatto abbastanza scalpore, lo scorso settembre. Già noi, poco prima del salone di Francoforte svoltosi tra il 15 e il 25 settembre 2011, ve l’avevamo anticipata con un breve articolo ed un annesso trailer, ma dopo la kermesse tedesca non si è saputo più nulla. Con l’arrivo del mese di maggio il costruttore croato ha però comunicato il prezzo, qualche dettaglio tecnico in più, nuove immagini ed un video nella quale la si vede in azione in pista. Guardando quello, sembra che questa Rimac Concept One debba essere molto divertente da guidare!

VOLA AD OLTRE 300 KM/H - Il segreto sta principalmente nei suoi propulsori, quattro motori elettrici (uno per ogni ruota) che assieme erogano una potenza di 1'088 cavalli e una spaventosa coppia di 3'800 (si, tremilaottocento) Newtonmetri. Le prestazioni dichiarate parlano di uno scatto da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi nonché una velocità autolimitata di 305 km/h. A distribuire in maniera possibilmente ottimale la potenza ci pensa un sistema di “Torque Vectoring” che lavorerà logicamente su tutte e quattro le ruote; calzanti pneumatici da 245/35 R20 all’anteriore e 295/30 R20 al posteriore. Per quanto concerne una delle più grandi piaghe delle vetture elettriche, ovvero il peso, la Rimac ha dichiarato di fare ampio uso di fibra di carbonio limitando il peso a comunque importanti 1'650 kg. L’autonomia – altro grande neo di questa tipologia di vetture – è stata ipotizzata su una distanza di 600 chilometri grazie al pacco batteria da 92 kWh. Ma su questo valora è lecito pensare che sarà destinato ad abbassarsi.

NE FARANNO SOLO 88 - È stato Adriano Mudri, giovane designer austriaco, a disegnare le futuristiche linee della Concept One, che in alcuni tratti ricorda un altro prototipo: la Jaguar CX-75. A curare gli arredi interni ci penserà invece la bulgara Vilner, azienda specializzata nella personalizzazione degli abitacoli delle automobili. La prima e per ora unica creazione del costruttore croato punta ad essere un prodotto esclusivo come del resto testimoniano la decisione di produrne solo 88 esemplari venduti al prezzo unitario di 740'000 Euro. Per ora questo le è già valso l’accesso alla “Top Marques”, fiera di automobili, barche e orologi di lusso che si svolge ogni anno nel principato di Monaco. Vedremo quale sarà il suo prossimo passo.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
km
cavalli
peso
francoforte
euro
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-16 14:13:29 | 91.208.130.86