LUCERNA
23.12.2011 - 11:290

L'Aston Martin di 007 torna al museo dei trasporti

Ci sarà anche un gioco a premi

LUCERNA - Quella che probabilmente è l’Aston Martin più famosa nel mondo del cinema torna al museo dei trasporti di Lucerna. Utilizzata nel film “Goldfinger” del 1964, la DB5 con targhe svizzere (LU 6789) è stata protagonista nella pellicola di una simpatica “sfida” sul passo del Furka con una Mustang decappottabile guidata dalla bella Honor Blackman. Un piccolo estratto di questo filmato lo trovate cliccando qui.

I responsabili del museo dei trasporti hanno avuto un pensata piuttosto insolita, poiché la Bond-Car completa di tutti i gadget non è posteggiata dove pensereste: all’interno del museo si dovrà infatti prender parte ad una sorta di “caccia al tesoro”, che oltre a portarvi alla visione della vettura vi da la possibilità di vincere oltre 50 premi. Maggior informazioni sul sito ufficiale.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
museo
lucerna
trasporti
aston
martin
aston martin
museo trasporti
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-11 21:58:04 | 91.208.130.87