EVENTI
16.06.2015 - 00:070

Il “Rally” dedicato a Caracciola finirà a Lugano

Un programma di cinque giorni con l’obiettivo di riportare alla memoria il celebre pilota tedesco.

Rudolf Caracciola è stato un pilota di elevato spessore, questo è fuori d’ogni dubbio: ha vinto 144 gare sulle 204 completate, nel 1931 è stato il primo non italiano a vincere la Mille Miglia ed ha raggiunto la velocità massima di 432,7 chilometri orari. Un pilota legato anche al nostro territorio avendo visduto a Lugano dal 1930 in poi. Durante l’edizione di quest’anno è infatti prevista una visita al tomba di Rudolf Caracciola e dalla moglie Alice, ubicata nel cimitero di Castagnola, seguita da una cerimonia di ricordo e successiva passeggiata verso Casa Scania, luogo in cui abitò.

La prima edizione, al via il 17 giugno dal Museo Mercedes-Benz di Stoccarda, si snoderà per buona parte della Svizzera orientale prima di giungere in Ticino attraverso la Tremola, arrivando a Lugano sabato 20 giugno. Le esclusive autovetture storiche partecipanti saranno visibili al pubblica in Piazza Riforma a Lugano durante la mattinata del 21 giugno. Gli organizzatori di “Passione Caracciola” – questo il nome dell’evento – si prefiggono di adottare Lugano quale destinazione finale anche delle prossime edizioni.

Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
caracciola
pilota
giugno
ULTIME NOTIZIE Motori
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-21 13:18:30 | 91.208.130.86