SEGNALACI mobile report
focus
CANTONE
14.09.2015 - 08:330

Fibromialgia e la nuova proposta terapeutica: l'Ozonoterapia

Abbiamo intervistato il dottor Nenad Nikolic, medico internista di Lugano ed esperto in Ozonoterapia, riguardo questa patologia così difficile da curare

 

LUGANO - Fibromialgia e la nuova proposta terapeutica: l'Ozonoterapia. Abbiamo intervistato il dottor Nenad Nikolic, medico internista di Lugano ed esperto in Ozonoterapia, riguardo questa patologia così difficile da curare.

Che cos'è la fibromialgia?

La fibromialgia è una malattia reumatica che colpisce i muscoli ed i tendini causando un aumento di tensione muscolare: tutti i muscoli del corpo sono in costante tensione e questo causa dolore cronico localizzato o diffuso e rigidità.

È una malattia che interessa per il 90% il sesso femminile, tra i 20 ed i 55 anni. Questa patologia è caratterizzata anche da altri sintomi: disturbi del sonno, astenia e stanchezza importante, colon irritabile, disturbi dell’umore ed emicrania. Le sedi prevalentemente interessate dal dolore sono: colonna vertebrale, spalle, cingolo pelvico, braccia, polsi e coscie.

Quali sono le cause?

La causa esatta all’origine della fibromialgia non è nota, ma si ritiene possano essere coinvolti diversi fattori (biochimici, genetici, neurochimici, ambientali, ormonale e psicologici). Molti studi cercano di approfondire l’interazione multifattoriale, esistenti alla base della malattia. In particolare i ricercatori ritengono che la fibromialgia amplifichi le sensazioni dolorose, influenzando il modo in cui il cervello elabora i segnali di dolore. I sintomi a volte iniziano dopo un trauma fisico, un intervento chirurgico, un infezione o un significativo stress psicologico.

Si tende sempre di più a non considerare la fibromialgia come una patologia psicosomatica, in quanto numerosi lavori hanno dimostrato che i tratti psicopatologici dei pazienti fibromialgici sono del tutto sovrapponibili a quelli di pazienti affetti da altre patologie caratterizzate da dolore cronico (es. artrite reumatica) e quindi da considerare reattivi alla malattia di base. La presenza di un umore depresso è dovuta alle difficoltà che il paziente incontra a causa della patologia e non viceversa!

Il meccanismo responsabile della sintomatologia sarebbe rappresentato da una iperattività del Sistema Nervoso Neurovegetativo ed in particolare del Sistema Simpatico, causata da un deficit di un ormone, la serotonina. Tale iperattività causerebbe una riduzione della vascolarizzazione muscolare e di alcune aree del cervello.

Quali cure propone la medicina convenzionale?

Purtroppo non esiste alcuna cura nota ed il trattamento della fibromialgia si concentra principalmente sulla gestione dei sintomi e sul miglioramento dello stato di salute generale. La medicina convenzionale si basa sui trattamenti farmacologici per gestire i sintomi come dolore, astenia, disturbo del sonno e la depressione. Propone dunque una terapia farmacologica, psicologica e fisioterapica.

Qual è il ruolo dell'Ozonoterapia?

L’Ozonoterapia si è dimostrata se correttamente praticata, efficace supporto per questa malattia per le sue proprietà antidolorifiche, antinfiammatorie, per le proprietà di riattivazione del microcircolo vascolare e del metabolismo muscolare. La terapia consiste principalmente in Autoemoinfusione da praticarsi con frequenza e concentrazioni di Ozono secondo dei protocolli prestabiliti.

L’Ozono consente di ossigenare il sangue e migliorare l’elasticità della parete del globulo rosso, facilitando la circolazione e la capacità di distribuire ossigeno ai tessuti. Ciò comporta un miglioramento della perfusione, della funzionalità degli organi e del tono dell’umore, esercitando un’azione rigenerante. L’ozono esalta, inoltre, le capacità riparative dell’organismo e grazie alla liberazione di fattori umorali, regolarizza e migliora le difese immunitarie del nostro corpo, oltre ad avere un’azione diretta antibatterica e antivirale.

Questa terapia ha dei rischi?

L’Ozonoterapia è priva di effetti collaterali e non presenta controindicazioni. Non vengono trattati i bambini e le donne incinte.

L'Ozonoterapia è riconosciuta dalla Cassa Malati?

Sì. Dalla Cassa Malati complementare.

Scopri di più su Freecoupon.ch 

Il presente articolo è un publi-redazionale a pagamento redatto da Freecoupon

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-15 19:01:17 | 91.208.130.87