Finanziare i propri sogni con un fondo d’investimento.
Paid Post
13.02.2017 - 07:000

Piccola guida al risparmio in fondi

Oggi risparmiare è tutt’altro che semplice. Il conto di risparmio ormai frutta poco o niente. Una possibilità è offerta dall’investimento in fondi. Ma a cosa bisogna prestare attenzione quando si opta

 

Chi investe in un fondo non colloca il proprio denaro in una singola azione od obbligazione, bensì in un portafoglio di titoli che viene amministrato da un gestore professionista. Questa forma di investimento ampiamente diversificato consente di minimizzare i rischi. I suggerimenti elencati di seguito possono essere d’aiuto nella scelta di un investimento in fondi.

 

Avere un adeguato orizzonte temporale

Con un fondo è possibile realizzare nel lungo termine rendimenti più elevati di quanto non sia possibile depositando il proprio denaro su un conto di risparmio. Tuttavia, se si vuole costituire un patrimonio tramite titoli sono necessarie innanzitutto due cose: tempo e disciplina. I mercati degli investimenti, infatti, attraversano alti e bassi. Un investimento dovrebbe pertanto avere un orizzonte temporale di diversi anni, senza essere chiuso già dopo breve tempo. Inoltre, il risparmio in fondi presuppone una certa dose minima di propensione al rischio. La regola prevede che quanto più alto è il rendimento atteso, tanto maggiori sono i rischi correlati. 

 

Non sottoscrivere un fondo qualsiasi

In Svizzera i fondi autorizzati sono moltissimi. Un fondo tuttavia deve essere sempre adatto al profilo investitore individuale e all’orizzonte d’investimento desiderato. Con un consigliere dei fondi online come quello di PostFinance, è possibile definire in tutta semplicità il proprio profilo investitore. Questo è il primo passo per individuare un fondo adatto al proprio obiettivo personale di risparmio.

 

Tenere la situazione patrimoniale sotto controllo e mantenere i nervi saldi

Qual è la quota di patrimonio che può essere investita in un fondo? Di norma dovrebbe rimanere sul conto, come riserva per spese di breve termine o imprevisti, l’equivalente di tre salari mensili. In determinati casi anche di più, a seconda della propria capacità di far fronte a possibili oscillazioni di corso. Può valere eventualmente la pena aprire un piano di risparmio in fondi che preveda piccoli versamenti mensili. Mediante versamenti ricorrenti è infatti possibile compensare le fluttuazioni dei corsi.

 

Prestare attenzione alle spese

Per gli investimenti a lungo termine è importante tenere sempre sotto controllo anche spese e commissioni, in quanto a costi più bassi corrisponde un guadagno più elevato che rimane in tasca. In una prospettiva di lungo periodo, anche differenze minime incidono in maniera determinante sulla performance totale.

 

Evitare errori

I fondi costituiscono una valida e oculata soluzione di investimento a medio e lungo termine. Non vale la pena lasciare il denaro per troppo tempo sul conto di risparmio in attesa del momento perfetto. Chi si fa prendere troppo dalle emozioni e a ogni oscillazione dei corsi lascia un vecchio fondo per intraprendere un altro investimento dovrebbe tenersi alla larga da questa soluzione di risparmio. Infine si raccomanda di acquistare soltanto ciò che si è in grado di comprendere.

 

Vai al consigliere dei fondi online di PostFinance

 

Sottoscrivere subito un fondo

 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-11 10:41:58 | 91.208.130.87