SVIZZERA
31.10.2017 - 07:000

Digitec-Galaxus come Amazon: in vendita anche l'usato

S'inaugura una sezione di prodotti già acquistati da altri clienti, da comprare al riparo dal rischio truffa: «Faremo da garanti», spiegano i responsabili a tio.ch

LUGANO/ZURIGO - Come su Amazon, che quanto a shopping online ancora fa scuola e un giorno ha deciso che il suo cliente aveva il diritto di scegliere se comprare il nuovo o ripiegare direttamente sull'usato. In Svizzera, anche le piattaforme leader Digitec e Galaxus, oltre 70 milioni di visite in un anno e un milione di clienti, ora scelgono di non restare indietro. Da oggi si potrà comprare anche un prodotto messo in vendita però da chi, sui medesimi portali, in passato l'aveva comprato a prezzo pieno, nella confezione originale e integra.

Prezzi ancora più bassi - Si allarga così ancora di più il divario fra negozio fisico e negozio virtuale, fra i prezzi del primo e quelli del secondo, ovviamente ancora più bassi nel caso in cui si tratti di uno schermo tv, un paio di cuffie, uno smartphone, un drone «oppure un semplice divano, non ci limitiamo all'hi-tech» già finito in casa d'altri. Nel momento in cui non servono più, ecco un modo comodo per liberarsene e riavere pure indietro qualche soldo, usufruendo dello stessa stessa piattaforma che ancora tiene memoria del primo acquisto. E che farà da parziale garante, sia assottigliando vero lo zero le possibilità di truffa, sia mediando eventualmente fra le due parti.

Nessun controllo preventivo: s'interviene a posteriori - Nel primo caso, infatti, gestirà saldo e consegna, evitando che uno paghi quel che non riceverà mai o che l'altro spedisca ciò per cui non verrà mai pagato: «Il venditore spedirà la merce solo quando noi avremo ricevuto i soldi, che gli gireremo tramite bonifico solo a consegna avvenuta - spiega a tio.ch/20minuti Alex Hämmerli, manager Digitec - In tal modo, faremo da garanti». Nel secondo caso, qualora dovessero insorgere delle diatribe i responsabili cercheranno di appianare le divergenze.

«Niente a che vedere con Ebay o Ricardo» - Perché, questa forse è la pecca, il portale non eserciterà alcun controllo preventivo: «Il punto è che non siamo noi a vendere, ma i nostri clienti ad altri clienti», precisa Hämmerli a tio.ch. S'interverrà  dunque se e solo se dovessero insorgere malintesi o manifestarsi palesi malcontenti e insoddisfazione. «Facciamo un esempio con un vinile. Se dovesse avere un graffio non dichiarato dal venditore e l'acquirente dovesse lamentarsi, il nostro servizio clienti potrà mediare ed eventualmente modificare il prezzo di vendita. In questo senso, si tratta di un servizio che non è comparabile con Ebay o Ricardo».

«Non sarà un mercatino di cianfrusaglie» - Piattaforme con le quali si pone comunque in competizione, anche se il campo resta più selezionato e circoscritto. «Su Digitec-Galaxus si potrà vendere solo ciò che è stato acquistato nel nostro negozio a partire da agosto 2014, per un valore minimo di 50 franchi. Questo perché non vogliamo diventare un mercatino di cianfrusaglie», riflette il cio Oliver Herren.

Il prezzo «lo decidete voi» - «Un'altra differenza - continua Hämmerli - è che vendere attraverso i nostri canali sarà più economico. Noi guadagneremo solo una piccola commissione, che si abbasserà a seconda del prezzo di vendita: fino a 100 franchi sarà del 14%, ma a partire dai 2'500 sarà del 4%. Quanto al prezzo di vendita, sarà il privato a deciderlo. Digitec-Galaxus fornirà solo un range consigliato e realistico. Perché l'affare da entrambe le parti vada in porto, offriamo una bella vetrina, una grande visibilità. Da parte nostra, è un servizio ulteriore e migliore al cliente, in linea con i nostri principi, e che ci aspettiamo riscuota un grande successo».

«Per noi è un servizio, non un guadagno», ma la gente comprerà di più - Alla fine, sarà però anche un incentivo allo "shopping del nuovo" sul sito. Davanti alla scelta se investire una grossa somma in qualcosa che potrebbe presto non interessare più, vedi una tastiera per un ragazzino che s'illude di imparare a suonarla, verrà più facile optare per l'acquisto importante: certi di poter recuperare il denaro speso con entusiasmo eccessivo offrendolo a chi, di contro, potrà portarsi a casa un oggetto semi-nuovo a un costo parimenti dimezzato. 

 

 

 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
vendita
prezzo
clienti
digitec-galaxus
servizio
negozio
amazon
digitec
hämmerli
tio.ch
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-22 08:26:52 | 91.208.130.87