REGNO UNITO
12.07.2017 - 12:000

Ecco la carta di credito che ti fa viaggiare nel tempo

Al via la sperimentazione dei "viaggi finanziari" nel passato

LONDRA - Viaggiare nel tempo, adesso, si può. Almeno con la carta di credito o di debito, almeno nel passato. Curve, start-up inglese, nei giorni scorsi ha depositato un brevetto per consentire agli utenti di scegliere a posteriori, fino a due settimane dopo l'acquisto, quale fra le tessere in possesso utilizzare, in modo da individuare con tutta calma la più conveniente. 

Da oggi, l'opportunità dei cosiddetti "viaggi finaziari" è realtà. Il debutto è atteso in queste ore e la curiosità, adesso, è quanti e in che misura approfitteranno del vantaggio, di per sé realizzato in maniera molto semplice. Si tratta, in collaborazione con Mastercard, di riunire in una sola scheda tutte le carte di pagamento, da strisciare o avvicinare al dispositivo contactless, per poi decidere a casa quale effettivamente utilizzare per la transazione.

«In questo modo il proprio denaro potrà essere gestito nella maniera migliore», annuncia il ceo Shachar Bialick, per esempio "giocando" con i tassi di interesse. Nessuno svantaggio, d'altro canto, per il negoziante, che si confronterà esclusivamente con la piattaforma Curve, senza dunque che le spese eventuali di elaborazione del pagamento siano caricate due volte. 

Operativa per il momento ancora in modalità di test "beta", Curve ha già ricevuto oltre 50mila adesioni.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
tempo
viaggi
credito
carta
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-14 10:56:43 | 91.208.130.87