CANTONE
19.06.2017 - 07:120

Masaba Coffee, ambito riconoscimento

La Società di Savosa entra a far parte dei partner di Fair Trade Swiss

SAVOSA - L'Assemblea Generale di Fair Trade Swiss conferisce oggi alla ticinese Masaba Coffee di Savosa il riconoscimento ufficiale di partner per il progetto Fair Trade Town.

L’ambito riconoscimento segna una tappa molto importante nella crescita progressiva e costante di Masaba Coffee che opera secondo i principi del commercio equo e solidale. La sede centrale di Fair Trade Swiss, con sede a Basilea, ha infatti chiesto alla società ticinese di entrare a far parte di questo progetto proprio per lo specifico carattere di ‘fair trade’ alla base della filosofia operativa di Masaba Coffee che fa capo a Jean-Claude Luvini. Questo pubblico riconoscimento a livello nazionale giunge dopo 6 anni d’impegno nel portare in Ticino e in Svizzera un caffè prodotto direttamente dagli agricoltori in Uganda.

La Società di Savosa sarà ospite d’onore all’Assemblea Generale di Fair Trade Swiss a Villa Stucki di Berna.

La caratteristica del progetto Masaba sta nel suo controllo dell’intera filiera: dalle coltivazioni alla torrefazione. Grazie ad investimenti nella formazione dei contadini (agricoltura biologica) e alla rivalorizzazione di sette stazioni di lavaggio situate alle pendici al Monte Elgon, il Bugisu Arabica è tornato ad essere riconosciuto sui mercati mondiali come uno dei caffè più pregiati. Masaba Coffee di Savosa importa e distribuisce in esclusiva in Svizzera questo caffè d’eccellenza.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
F.Netri 7 mesi fa su tio
Ebbbbravo Jean-Claude!! :-))
Potrebbe interessarti anche
Tags
coffee
fair
trade
fair trade
masaba coffee
savosa
riconoscimento
swiss
trade swiss
fair trade swiss
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-22 11:22:53 | 91.208.130.87