Keystone / DPA
GERMANIA
02.01.2018 - 17:070

L'antitrust minaccia di sanzionare Facebook

«Noi riteniamo che il modo in cui l'azienda raccoglie e utilizza i dati personali possa configurarsi come un abuso di potere di mercato» hanno spiegato

BERLINO - L'antitrust tedesca sta valutando la possibilità di sanzionare Facebook per abuso di potere di mercato. L'azienda americana, secondo l'autorità tedesca, raccoglierebbe dati personali degli utenti senza dar loro la possibilità di opporsi. È quanto ha dichiarato oggi il direttore dell'antitrust, Andreas Mundt, al quotidiano di Düsseldorf, Rheinischen Post.

«Noi riteniamo che il modo in cui l'azienda raccoglie e utilizza i dati personali possa configurarsi come un abuso di potere di mercato», ha dichiarato Mundt. L'autorità ha fatto sapere di avere comunicato questi rilievi all'azienda americana già prima di Natale: «Adesso vedremo come Facebook reagirà alle nostri critiche» ha continuato Mundt, «poi decideremo il da farsi».

Se Facebook non dovesse proporre soluzioni alternative, l'intenzione dell'autorità per la concorrenza è di procedere con sanzioni.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Potrebbe interessarti anche
Tags
facebook
azienda
antitrust
autorità
sanzionare facebook
abuso potere mercato
mundt
potere mercato
abuso potere
mercato
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-21 17:31:17 | 91.208.130.86