CONFEDERAZIONE
08.11.2017 - 12:260

L'Iva scende: dall'8% al 7,7%

Succederà a partire da gennaio, in seguito alla fine del finanziamento supplementare dell'assicurazione invalidità

BERNA - Dal prossimo primo gennaio l'imposta sul valore aggiunto (IVA) scenderà di 0,3 punti percentuali. Cesserà infatti il finanziamento supplementare dell'assicurazione invalidità (AI) - pari a 0,4 punti - e parallelamente saranno prelevati 0,1 punti per il finanziamento dell'infrastruttura ferroviaria (FAIF). Il Consiglio federale ha posto oggi in vigore due ordinanze che disciplinano questa nuova situazione.

Il tasso IVA ordinario passerà dall'attuale 8% al 7,7%, quello speciale per il settore alberghiero sarà del 3,7% e quello ridotto del 2,5%, ricorda una nota dell'Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC). Le casse pubbliche perderanno circa 700 milioni di franchi

Nelle intenzioni del governo, gli 0,3 punti percentuali oggi destinati all'AI avrebbero dovuti essere attribuiti all'AVS. La bocciatura popolare al progetto Previdenza 2020 ha però cambiato la carte in tavola.
 
 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
punti
iva
finanziamento
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-18 00:06:31 | 91.208.130.87