CONFEDERAZIONE
08.11.2017 - 11:110

Ecco come Valora vuole crescere (ancora)

Resi noti i dettagli dell'aumento di capitale annunciato a settembre

BASILEA - Valora, gruppo basilese attivo nelle edicole, nel commercio al dettaglio e nella ristorazione, ha reso noto oggi i dettagli del prospettato aumento di capitale di 160 milioni volto all'acquisto della società alimentare tedesca BackWerk e all'estensione delle capacità produttive negli Usa. Il gruppo intende emettere 687'119 azioni al massimo, per un valore di un franco cadauna.

Gli attuali azionisti, secondo i piani della società, otterranno un diritto preferenziale per ogni titolo in loro possesso. Le nuove azioni, sottolinea un comunicato odierno di Valora, saranno proposte in un rapporto di uno a cinque, ossia una nuova azione per cinque "vecchie".

Il via libera degli azionisti per questa operazione è atteso per oggi al termine di un'assemblea generale straordinaria. In caso di nullaosta, il periodo di sottoscrizione decorrerà dal 13 fino al 20 di novembre. I titoli senza compratore potranno essere oggetto di un'offerta pubblica di acquisto.

L'operazione era già stata annunciata in settembre con l'acquisizione di BackWerk per circa 190 milioni di euro, ma prevedeva un aumento del capitale di circa 150 milioni di franchi.

Conosciuta per le sue edicole, Valora ha subito profondi cambiamenti negli ultimi anni. Il gruppo si è sviluppato accrescendo il suo carattere internazionale, in particolare in Germania. Controlla per esempio marchi come Brezelkönig, spesso presente nelle stazioni ferroviarie.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
valora
aumento capitale
aumento
capitale
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-22 22:54:28 | 91.208.130.87