STATI UNITI
20.09.2017 - 13:100

E se bastassero gli occhi per fare shopping?

Amazon lavora a occhiali smart che potrebbero essere utili, in futuro, a fare acquisti con lo sguardo

SEATTLE - In futuro potremo forse fare acquisti, guardando direttamente un prodotto attraverso occhiali intelligenti. Potrebbe essere anche questo l'obiettivo di Amazon, la piattaforma di ecommerce più popolare al mondo, che sta lavorando ad un dispositivo indossabile 'smart', sulla scia dei vecchi Google Glass. L'indiscrezione è del Financial Times che ipotizza anche una data di lancio, entro fine anno.

A bordo gli occhiali di Amazon dovrebbero avere l'assistente vocale Alexa ed essere collegati allo smartphone. Inoltre, sempre secondo le indiscrezioni, il dispositivo sarà dotato della tecnologia a conduzione ossea, grazie alla quale chi lo indosserà potrà ad esempio ascoltare la risposta dell'assistente digitale senza necessità di indossare ingombranti auricolari.

Il progetto più famoso di occhiali 'smart' resta quello dei Google Glass. La versione iniziale fu presentata nel 2012 e resa disponibile nel 2013 solo per gli sviluppatori ma non è mai arrivata al grande pubblico. Nel frattempo il dispositivo è rinato solo in certi ambiti professionali, come quello medico.

Secondo le indiscrezioni del Financial Times, entro l'anno Amazon dovrebbe presentare anche una videocamera di sorveglianza ed una nuova versione dell'altoparlante Echo, il 'maggiordomo' da salotto lanciato nel 2014. Intanto l'assistente digitale Alexa è presente sulla nuova versione del tablet Fire HD 10, presentati ieri dal colosso di Seattle.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
amazon
assistente
smart
dispositivo
versione
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-17 13:59:08 | 91.208.130.86