STATI UNITI
01.09.2016 - 12:050

Apple: rischio nuova stangata da 4,8 miliardi di euro

La Commissione Ue ha già chiesto 13 miliardi di euro di arretrati fiscali

CUPERTINO - Possibili nuovi guai in vista per Apple. Ai 13 miliardi di euro di arretrati fiscali che la Commissione Ue ha richiesto alla casa di Cupertino, potrebbe infatti aggiungersi un nuovo conto da 4,8 miliardi di euro (5,4 miliardi di dollari) per interessi.

Lo scrive l'agenzia Bloomberg, calcolando gli interessi sia sugli anni presi in considerazione dalla Commissione (2003-2014), che quelli sul biennio 2015-2016, al momento escluso dall'indagine di Margrethe Vestager.

La Irish Revenue Commissioner, ricorda Bloomberg, applica sugli interessi un'aliquota dell'8% l'anno.

Il conto totale dovuto da Apple salirebbe quindi a 17,8 miliardi di euro.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
miliardi
euro
miliardi euro
apple
interessi
commissione
4,8 miliardi
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-11 05:06:31 | 91.208.130.86