BERLINO
09.05.2012 - 16:040

Merkel, stop a crescita basata sul debito

BERLINO - "Una crescita solida non può più essere basata sul debito": a dirlo, difendendo gli sforzi politici a livello europeo per l'austerity culminati nel 'fiscal compact', è la cancelliera tedesca Angela Merkel.

Secondo la Bloomberg, la Merkel ha definito "molto strano" il dibattito che vorrebbe la crescita in contrapposizione al rigore dei conti pubblici. "C'è chi dice che stiamo chiedendo solo risparmi. Ma stiamo solo discutendo se spendere il 10% in più rispetto alle entrate ogni anno, oppure il 5%, o solo il 3%".



ATS
Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
crescita
berlino
merkel
debito
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-18 07:12:08 | 91.208.130.87