Keystone
COREA DEL SUD
07.11.2017 - 14:390

Corea del Sud-Usa: si tratta sull'acquisto di sottomarini atomici

I due Paesi avvieranno i negoziati sull'acquisto da parte di Seul di sottomarini a propulsione nucleare

SEUL - Corea del Sud e Usa avvieranno i negoziati sull'acquisto da parte di Seul di sottomarini atomici, a propulsione nucleare: lo riporta l'agenzia Yonhap.

Durante la conferenza stampa congiunta, i presidenti Donald Trump e Moon Jae-in hanno convenuto sulla necessità di rafforzare il «fattore deterrenza» verso il Nord.

A tal proposito, Moon ha annunciato la rimozione dei limiti di carico delle testate dei missili di Seul, regolato in base a un accordo con gli Usa, al fine di rafforzare la potenza dei vettori balistici.

Il summit tra Trump e Moon a Seul ha spinto, in scia anche alle tensioni nordcoreane, i rispettivi sistemi industriali della difesa alla cooperazione di alto livello, senza precedenti: "asset" americani saranno sempre più presenti e distaccati a rotazione intorno alla penisola.

Lo schema, ad esempio, è rendere Seul più indipendente dalla difesa Usa. A tal proposito, Moon ha «spiegato che partiranno subito le consultazioni per l'acquisizione e lo sviluppo di asset per la sorveglianza militare».

Trump, come detto nel pomeriggio, ha espresso soddisfazione per i miliardi di dollari di equipaggiamenti e materiale militari ordinati o in fase di ordino da parte di Seul. «Abbiamo le più grandi dotazioni militari al mondo e la Corea del Sud ordinerà miliardi di dollari di equipaggiamenti, che per loro ha molto senso e per noi vale più posti di lavoro e il calo del deficit commerciale. Hanno fatto molti ordini e noi ne abbiamo approvati già alcuni», ha detto senza precisare altro.

Seul è interessata a satelliti spia e valuta l'ipotesi di dotarsi di sottomarini a propulsione nucleare: si tratta di «pezzi sensibili» che gli Usa non hanno mai ceduto, l'ipotesi potrebbe essere di una cooperazione nella orma di «sviluppo congiunto».

Sui sottomarini, tuttavia, «ci sono molte cose da risolvere a causa delle loro caratteristiche», ha spiegato un funzionario della Blue House, citato dall'agenzia Yonhap. Gli alleati non sono ancora al punto di produrre risultati, avendo scelto «il processo del passo dopo passo», ma il fatto che se ne sia parlato e si sia avviato in discorso pone l'intera questione sotto una luce diversa.

La Corea del Sud ha speso 32 miliardi di dollari in armi Usa nell'ultimo decennio, includendo quattro RQ-4 Global Hawk (aerei senza pilota) e 40 F-35 stealth fighter jet. Sulla lista, come ragionevoli acquisti, ci sono radar JSTARS, intercettori SM-3, pattugliatori marittimi P-8A e altri 20 F-35.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
usa
sottomarini
seul
corea
sud
acquisto
moon
miliardi dollari
sottomarini atomici
propulsione
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-18 03:55:01 | 91.208.130.87