Keystone
BRASILE
31.10.2017 - 17:480

«La polizia militare è socia della criminalità organizzata»

Lo ha dichiarato il ministro della giustizia brasiliano, aggiungendo che il narcotraffico è ormai nelle mani delle milizie

RIO DE JANEIRO - I comandanti dei battaglioni di polizia militare a Rio de Janeiro sono "soci della criminalità organizzata": lo ha detto il ministro della giustizia brasiliano, Torquato Jardim, commentando con i media locali il sensibile aumento della violenza urbana nella metropoli carioca.

Secondo il ministro, il governo di Rio non riesce a controllare l'operato della polizia militare.

Per Jardim, inoltre, il narcotraffico è ormai in mano alle milizie, ovvero i gruppi diretti da appartenenti alle forze dell'ordine.
 
 

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
polizia militare
polizia
ministro
criminalità
criminalità organizzata
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-18 03:55:46 | 91.208.130.87