Keystone / EPA EFE
SPAGNA
11.10.2017 - 18:460

Lunedì scade l'ultimatum di Rajoy a Puigdemont

Il leader catalano deve fornire chiarimenti in merito alla dichiarazione d'indipendenza unilaterale presentata (e congelata) ieri. Per revocarla c'è tempo fino al 19 ottobre

BARCELLONA - L'ultimatum lanciato oggi dal governo spagnolo del premier Mariano Rajoy in base alla procedura di attivazione dell'articolo 155 al presidente catalano Carles Puigdemont scade lunedì. È questo il tempo massimo per la risposta del leader catalano indicato nella lettera inviata da Rajoy a Puigdemont e ricevuta questo pomeriggio, riferisce l'agenzia Efe, dal governo di Barcellona.

«È molto importante» che il presidente catalano Carles Puigdemont «risponda bene» all'ultimatum che gli ha lanciato oggi il governo spagnolo: lo ha affermato davanti al Congresso il premier Mariano Rajoy. Il termine fissato per la risposta del President, ha precisato, è lunedì alle 10.00 del mattino.

Il premier spagnolo ha aggiunto che «basta che il presidente Puigdemont risponda che non ha effettivamente dichiarato l'indipendenza»: «è molto facile» afferma Rajoy. «Si deve fare chiarezza», ha aggiunto, «e dire se l'unità nazionale è stata colpita o meno».

Se il capo del governo catalano Carles Puigdemont risponderà entro lunedì che ha effettivamente proclamato l'indipendenza della Catalogna, avrà tempo fino al giovedì successivo, il 19 ottobre, per tornare sui suoi passi, ha spiegato Rajoy.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Tags
puigdemont
rajoy
lunedì
governo
ultimatum
carles puigdemont
catalano carles puigdemont
catalano carles
indipendenza
tempo
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-19 08:26:27 | 91.208.130.86