COREA DEL SUD
05.10.2017 - 10:060

Seul vuole rinegoziare l'accordo di libero scambio con gli Usa

SEUL - La Corea del Sud ha annunciato che vuole rinegoziare l'accordo di libero scambio operativo con gli Stati Uniti da marzo 2012, accettando le pressioni in tal senso del presidente americano Donald Trump.

I rappresentanti delle due parti si sono visti a Washington in un secondo round di confronto per verificare i presupposti della revisione: il ministero del Commercio di Seul, in una nota, ha sottolineato che nell'occasione «è stata condivisa la necessità di provvedere a emendare l'accordo per rafforzare ulteriormente gli interessi reciproci».

Seul ha preso atto della minaccia di Trump sulla rottura unilaterale in assenza di correttivi all'accordo. Gli Usa, in particolare, hanno chiesto la rimozione delle barriere non doganali sul comparto dell'auto, tra i punti più critici di un'intesa che ha visto il deficit commerciale americano aumentare dalla operatività del free trade agreement.

A novembre Trump si recherà a Seul e il tema, con i programmi nucleari e missilistici della Corea del Nord, sarà nell'agenda dell'incontro con il presidente Moon Jae-in.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
seul
accordo
trump
vuole rinegoziare
scambio
libero scambio
usa
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-15 03:45:53 | 91.208.130.86