PALESTINA
03.10.2017 - 10:400

Il Governo dell'Anp assume gestione della Striscia di Gaza

GAZA CITY - Il premier dell'Anp Rami Hamdallah ha tenuto oggi a Gaza City la prima seduta del suo governo dopo una interruzione di oltre due anni dovuta ai contrasti fra Hamas e al-Fatah.

Quindi ha annunciato che i suoi ministri hanno assunto la gestione amministrativa della Striscia. In un monito all'ala militare di Hamas, il presidente palestinese Abu Mazen ha avvisato che a Gaza, come in Cisgiordania, non saranno tollerate armi illegali. «Se qualcuno di al-Fatah ha un'arma illegittima in Cisgiordania, lo arresto. Lo stesso a Gaza».

Oggi a Ramallah è atteso il capo dell'intelligence egiziana Khaled Fawzi, che ha avuto un ruolo di spicco nella realizzazione delle intese di riconciliazione fra Hamas e al-Fatah. Dopo un incontro con Abu Mazen, Fawzi procederà per Gaza. Secondo la radio militare israeliana, avrà anche incontri con funzionari israeliani.

Nell'intervista alla Cbc Abu Mazen ha aggiunto di aver indotto Hamas ad ammorbidire le proprie posizioni dopo che l'Anp ha imposto un taglio del 22 per cento ai finanziamenti per la Striscia. Abu Mazen ha anche chiarito che si oppone all'intromissione nelle faccende interne dei palestinesi di alcun Paese araba, «fatta eccezione per l'Egitto».

«Israele deve sanzionare l'Anp» - Israele deve reagire al ritorno del governo di Abu Mazen a Gaza congelando immediatamente i dazi doganali che mensilmente inoltra alle casse dell'Anp. Lo ha scritto su twitter Naftali Bennett, leader del partito nazionalista Focolare Ebraico, secondo cui «Israele non può accettare di fungere da bancomat per il terrorismo».

«Non si tratta di riconciliazione palestinese, ma dell'aggregarsi da parte di Abu Mazen ad una organizzazione terroristica assassina», ossia Hamas.

Israele, secondo Bennett, deve ora porre tre condizioni all'Anp: la restituzione dei corpi di due militari caduti a Gaza nel 2014; il riconoscimento di Israele da parte di Hamas; e la cessazione da parte dell'Anp del versamento di stipendi ai familiari di palestinesi che abbiano compiuto attacchi terroristici.


 
 

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
gaza
mazen
anp
abu mazen
abu
hamas
israele
striscia
governo
al-fatah
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-18 00:47:41 | 91.208.130.87