Keystone / AP
SERBIA
13.09.2017 - 17:360

Pronti all'adesione all'Ue entro il 2020

Lo ha detto oggi la premier Ana Brnabic, auspicando che per quella data l'Unione europea sarà pronta ad aprire le sue porte a nuovi membri

BELGRADO - Entro il 2020 la Serbia sarà pronta a entrare nella Ue, con la chiusura di tutti i capitoli negoziali. Lo ha detto oggi la premier Ana Brnabic, auspicando che per quella data l'Unione europea sarà pronta ad aprire le sue porte a nuovi membri.

Commentando le affermazioni fatte oggi all'Europarlamento a Strasburgo dal presidente della commissione Jean-Claude Juncker, secondo il quale non vi saranno nuovi allargamenti dell'Unione nel corso dell'attuale mandato della commissione, Brnabic ha detto di non preoccuparsi più di tanto.

«Il nostro cammino verso la Ue ci serve per acquisire determinati standard, economici e sociali, un cammino che è importante per noi stessi», ha affermato la premier. «Per me tale cammino è ugualmente importante come la stessa destinazione».

Brnabic ha quindi sottolineato come i Balcani occidentali, e in particolare la Serbia quale Paese trainante dei Balcani occidentali, siano importanti per la Ue come lo è l'Unione per la Serbia e l'intera regione.

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-19 04:09:06 | 91.208.130.86