Keystone
SPAGNA
25.05.2017 - 11:220

«Catalogna indipendente? Ci opponiamo»

Parola della ministra spagnola de Cospedal: «Faremo quello che dovremo fare»

MADRID - La ministra della difesa spagnola Maria Dolores de Cospedal ha affermato oggi che il governo di Madrid impedirà lo svolgimento di un referendum sull'indipendenza della Catalogna.

«Faremo quello che dovremo fare», ha detto alla radio Cadena Cope. Il presidente secessionista catalano Carles Puigdemont ha promesso che convocherà un referendum sull'indipendenza entro fine settembre nonostante il veto di Madrid.

El Pais scrive oggi, citando fonti autorevoli del governo di Madrid, che il premier conservatore Mariano Rajoy «userà tutti i mezzi a sua disposizione» per evitare lo svolgimento del referendum catalano.

Secondo il quotidiano l'esecutivo spagnolo ha pronto già da mesi «un memorandum segreto» con le misure che ogni ministero potrà prendere per impedire che possa tenersi.

Il vicepresidente catalano Oriol Junqueras ha indicato di recente che «tutto è pronto» per la tenuta del referendum, e ai primi di maggio il governo di Barcellona ha avviato le procedure per l'acquisto delle urne. La data in cui potrebbe svolgersi ancora non è stata resa nota. Il presidente Puigdemont nei giorni scorsi ha detto di avere fatto a Rajoy un'ultima proposta di trattativa per un referendum concordato sul modello scozzese. Le fonti governative citate da El Pais replicano che «non consentiremo un referendum: faremo il necessario per evitarlo, lo stato democraticamente ha molti poteri».

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
referendum
madrid
governo
catalogna
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-18 21:18:31 | 91.208.130.86