Keystone
AFGHANISTAN
11.01.2018 - 13:180

Liberati 75 detenuti legati all'ex Signore della guerra

La scarcerazione fa parte dell'accordo di pace firmato nel settembre scorso dal governo afghano con il partito di Gulbuddin Hekmatyar

KABUL - Il governo afghano ha disposto oggi la liberazione di 75 membri del partito Hizb-e-Islami, guidato dall'ex Signore della guerra Gulbuddin Hekmatyar, che si trovavano da tempo nel carcere di Pul-e-Charkhi a Kabul. Lo riferisce la Tv Tolo.

La liberazione dei detenuti fa parte dell'accordo di pace firmato nel settembre scorso dal governo con il partito di Hekmatyar, che per molti anni ha condotto operazioni clandestine contro le forze di sicurezza afghane e della Nato allo stesso modo dei talebani e della Rete Haqqani.

Ma movimenti di difesa dei diritti umani afghani hanno ritardato il rilascio dei prigionieri sostenendo che essi si sono resi responsabili della morte di centinaia di civili.

Secondo l'Hezb-e-Islami vi sarebbero circa 3.000 suoi militanti nelle carceri afghane. Di questi ne sono stati liberati finora prima 55, poi 13 ed ora 75.

Tags
hekmatyar
ex signore
detenuti
signore
governo
partito
guerra
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-21 19:18:24 | 91.208.130.86