Keystone
INDIA
31.12.2017 - 13:540

Attacco in Kashmir, almeno sette morti

 

NUOVA DELHI - Un commando ha attaccato oggi prima dell'alba una base della forza paramilitare indiana (Crpf) in Kashmir. Il bilancio dell'assalto, che non si sarebbe ancora concluso, è finora di sette morti, riferisce la tv Cnn News18. Imprecisato il numero dei feriti.

Un portavoce della Crpf ha indicato che i militanti del commando hanno fatto irruzione lanciando bombe a mano nell'accampamento del 185/o battaglione di stanza a Lethpora, nella Valle del Kashmir al confine con il Pakistan, impegnandosi in uno scontro a fuoco con gli uomini della sicurezza.

Il portavoce della Crpf ha precisato che le vittime sono per il momento cinque paramilitari e due guerriglieri, e che dopo un periodo di silenzio durato alcune ore, si sono nuovamente sentiti colpi d'arma da fuoco all'interno del compound che ospita il 185/o battaglione.

L'attacco è stato rivendicato da Jaish-e-Mohammed (Jem), movimento fondamentalista islamico filo-pachistano, di cui un comandante era stato ucciso dai paramilitari indiani nella notte del 26 dicembre.

Potrebbe interessarti anche
Tags
kashmir
morti
crpf
attacco
sette morti
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-18 18:50:28 | 91.208.130.86