Keystone
STATI UNITI
06.12.2017 - 18:540

Usa: «Evitate i viaggi in Israele»

Il timore è quello di violenze, dopo l'annuncio del presidente americano Donald Trump su Gerusalemme capitale

WASHINGTON - Il Dipartimento di stato americano ha invitato tutto il suo personale a non viaggiare in Israele, Gerusalemme e Cisgiordania almeno fino al prossimo 20 dicembre, se non per estrema necessità.

Il timore è quello di violenze, dopo l'annuncio del presidente americano Donald Trump su Gerusalemme capitale.

Scuole chiuse in Cisgiordania - Le scuole pubbliche palestinesi in Cisgiordania cesseranno domani le lezioni alle 11 del mattino per consentire alle scolaresche di partecipare ai cortei di protesta contro la decisione del presidente Usa Donald Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele.

Lo anticipano i media locali secondo cui il provvedimento include anche le università ed altri istituti educativi, nonché i municipi e diversi uffici pubblici.

In precedenza la agenzia ufficiale di stampa Wafa ha riferito che nelle scuole della Cisgiordania gli insegnanti hanno dedicato lezioni all'importanza di Gerusalemme per la causa palestinese.

Potrebbe interessarti anche
Tags
gerusalemme
israele
cisgiordania
gerusalemme capitale
usa
scuole
presidente
donald
trump
donald trump
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-22 09:19:40 | 91.208.130.86