Polizia
BRASILE
06.12.2017 - 13:290

Catturato il boss del narcotraffico più ricercato di Rio

Secondo gli inquirenti è stato responsabile per la guerra tra gang rivali scoppiata mesi fa per riappropriarsi del controllo del traffico di droga nella regione

RIO DE JANEIRO - La polizia brasiliana ha arrestato oggi Rogerio Avelino da Silva, più noto come Rogerio 157, considerato il boss dei narcos a Rocinha, la più grande "favela" di Rio de Janeiro.

Secondo gli inquirenti, il criminale, da tempo latitante, è stato responsabile per la guerra tra gang rivali scoppiata mesi fa per riappropriarsi del controllo del traffico di droga nella regione.

Ad ottobre, a causa dei frequenti scontri a fuoco, il governo ha fatto circondare Rocinha dalle forze armate.

Potrebbe interessarti anche
Tags
rio
traffico
boss
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-20 20:22:17 | 91.208.130.87