RUSSIA
06.10.2017 - 14:040

L'elicottero abbattuto è in realtà atterrato

Il ministero della Difesa russo ha smentito la notizia che l'elicottero era stato abbattuto dai terroristi dell'Isis e ha precisato che l'equipaggio sta bene

MOSCA - Un elicottero militare russo Mi-28 è stato costretto a un atterraggio di emergenza ad Hama, in Siria, a causa di "problemi tecnici": lo riferisce il ministero della Difesa russo smentendo la notizia che l'elicottero era stato abbattuto dai terroristi dell'Isis e precisando che l'equipaggio sta bene.

«L'incidente - fanno sapere da Mosca - è avvenuto mentre il Mi-28 stava scortando un altro elicottero, un Mi-8, che trasportava personale del Centro russo per la riconciliazione delle parti belligeranti (un organo del ministero della Difesa russo, ndr)».

2 mesi fa Abbattuto un elicottero militare russo
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
elicottero
ministero
difesa
difesa russo
ministero difesa russo
ministero difesa
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-15 03:34:41 | 91.208.130.86