Keystone
ISRAELE
04.09.2017 - 12:540

Sarah Netanyahu verso l'incriminazione

La moglie del premier israeliano potrebbe venire incriminata per frode di fondi pubblici nelle prossime settimane

TEL AVIV - Si infittiscono le indicazioni in Israele di una prossima incriminazione per Sarah Netanyahu, moglie del premier Benyamin Netanyahu.

Dopo le prime indiscrezioni dei giorni scorsi della tv Canale 2, oggi anche Haaretz riferisce che il Procuratore generale Avichai Mandelblit si appresta ad informare la consorte del primo ministro della sua prossima incriminazione per frode di fondi pubblici stornati pari a 400mila shekel (oltre 90mila euro).

Ieri si è appreso dai media che Sarah Netanyahu si è sottoposta per "sua scelta" al test della macchina della verità sulle accuse che la riguardano, trovando conferma alle sue tesi.

In Israele il test non è ammesso nelle aule dei tribunali ma vale solo come "indicazione" degli eventi. L'incriminazione - secondo Haaretz - potrebbe avvenire nelle prossime settimane.

Tuttavia Sarah Netanyahu ha diritto ad esporre le proprie ragioni in un'audizione con lo stesso Mandelblit.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
netanyahu
incriminazione
sarah
sarah netanyahu
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-19 02:34:49 | 91.208.130.87