Keystone
STATI UNITI
12.08.2017 - 17:160

Scontri alla manifestazione "dei bianchi"

Tutto sarebbe dovuto iniziare tra un'ora, ma è degenerato prima del previsto. Il governatore ha dichiarato lo stato di emergenza

NEW YORK - Scontri a Charlottesville durante la manifestazione dei suprematisti bianchi contro la rimozione della statua del generale confederato Robert Lee, uno dei protagonisti della Guerra di Secessione americana.

La manifestazione "Unite the Right" sarebbe dovuta iniziare fra un'ora, ma i manifestanti di destra e i loro oppositori si sono già scontrati. Secondo la Cnn ci sarebbero alcuni feriti mentre non si hanno ancora indicazioni su possibili arresti.

La polizia dichiara la protesta «fuorilegge» ordinando ai manifestanti di disperdersi. Il governatore della Virginia ha messo in allerta la Guardia Nazionale nel caso la situazione peggiorasse e ha proclamato lo stato di emergenza.

 


 

Tags
manifestazione
bianchi
scontri
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-11 20:05:52 | 91.208.130.86