Keystone
KENYA
12.08.2017 - 14:440

Sale il bilancio degli scontri post-elezioni: almeno 10 morti

L'opposizione ha dichiarato il risultato nullo per presunti brogli e il voto una «farsa»

NAIROBI - Sono almeno dieci, fra cui una bambina di nove anni morta a Nairobi, le persone rimaste uccise nelle violenze che nelle ultime ore stanno perturbando il Kenya dopo che ieri è stata proclamata la vittoria del presidente uscente Uhuru Kenyatta nelle presidenziali.

L'opposizione ha dichiarato il risultato nullo per presunti brogli e il voto una «farsa». Secondo i media locali, fra cui The Star, durante la notte almeno 9 giovani sono stati uccisi dalla polizia a Kisumu, roccaforte del candidato perdente, Raila Odinga.

4 mesi fa Presidenziali, due morti negli scontri
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-17 15:00:56 | 91.208.130.87