STATI UNITI
19.05.2017 - 19:430

Trump accelera e stringe il cerchio sulle roccaforti dell'Isis

NEW YORK - Il presidente degli Usa Donald Trump ha deciso di accelerare la campagna contro l'autoproclamato Stato islamico (Isis), autorizzando il Pentagono ad agire in maniera più aggressiva attorno alle roccaforti dell'Isis in Iraq e in Siria.

Lo ha confermato oggi il segretario alla difesa James Mattis, spiegando che questa accelerazione si inquadra nell'ambito della nuova strategia annunciata di recente da Casa Bianca e Pentagono.

Obiettivo numero uno è la ripresa di Mosul e Raqqa. Ma fondamentale - ha sottolineato Mattis - è anche fermare in tutte le maniere il flusso dei combattenti stranieri, i cosiddetti foreign fighter, che vogliono far ritorno a casa, che sia l'America o l'Europa.

"Il nostro scopo non e' quello di contenere l'Isis ma di annientarlo", ha ribadito l'ex generale.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
isis
trump
roccaforti
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-16 14:15:56 | 91.208.130.86