Keystone
COREA DEL NORD
16.04.2017 - 08:210

Fallito il test del nuovo missile

Lo hanno affermato il governo sudcoreano e il Pentagono: «Il missile è esploso quasi subito»

7 mesi fa Kim mostra i muscoli: «Pronti anche a una guerra nucleare»

PYONGYANG - La Corea del Nord tenta, ma fallisce, un nuovo lancio missilistico, a poche ore dalla parata militare a Pyongyang in cui il regime di Kim Jong-un ha messo in campo una delle più imponenti dimostrazioni di forza.

Durante la manifestazione hanno sfilato i missili simbolo della minaccia nordcoreana che costituisce quel problema cui il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha garantito «verrà posto rimedio».

Ieri sera però Trump non ha parlato e all'ultima provocazione di Pyongyang ha risposto con un «no comment» veicolato dal capo del Pentagono James Mattis.

È la scelta tattica di Washington di non dedicare troppa attenzione alle provocazioni di Kim Jong-un. Non per ora, o almeno presumibilmente fino a quando non sarà più chiara la natura di quest'ultimo gesto. Nello specifico la natura del missile che, lanciato dalle coste orientali del Paese alle 17.21 di sabato ora di Washington (già il giorno seguente in Corea del Nord), dalla città di Sinpo, è esploso quasi immediatamente dopo il decollo. Le prime indicazioni dalla Difesa sudcoreana, poi la conferma dei militari Usa, hanno stabilito che è stato utilizzato un unico missile e che l'area interessata è la stessa individuata per recenti tentativi falliti di lanci. Adesso Corea del Sud e Stati Uniti sono impegnate a ottenere maggiori informazioni sul tipo di missile utilizzato.

«Il presidente e la sua squadra militare sono al corrente dell'ultimo tentativo fallito di lancio missilistico della Corea del Nord. Il presidente non ha alcun ulteriore commento», è la breve nota diffusa da Mattis, mentre il presidente Trump resta nel suo resort di Mar-a-Lago in Florida, che sembra così sottolineare la scelta della Casa Bianca di rispondere senza clamore.

Nonostante, o forse proprio per via, delle risolute parole di Trump degli ultimi giorni. Il presidente è stato chiaro nel suo tentativo di cercare il coinvolgimento della Cina nella risoluzione del 'problema' nordcoreano, ma altrettanto esplicito è stato nello scandire che se l'aiuto non dovesse arrivare, gli Stati Uniti sono pronti ad occuparsene anche senza Pechino. E per dimostrarlo Trump ha mobilitato una "armada", ovvero due cacciatorpedinieri in grado di lanciare missili Tomahawk verso il sito dove sono stati effettuati test nucleari nordcoreani. Ma anche bombardieri pesanti B-52 e B-2 Spirith nella base aerea di Guam, pronti ad attaccare se necessario, e la portaerei Uss Carl Vinson, in avvicinamento.

Gli Usa potrebbero intervenire anche da soli, ma non senza la previa consultazione degli alleati nell'area che è già in corso. In queste ore è giunto a Seul il vicepresidente Mike Pence, prima tappa di un tour di 10 giorni che toccherà cinque paesi. Domani Pence vedrà il premier sudcoreano Hwang Kyo-ahn, che svolge le funzioni presidenziali in attesa delle elezioni di maggio. Martedì sarà a Tokyo, dove incontrerà il premier Shinzo Abe.

Quella col Giappone è infatti per l'America alleanza cruciale per gli equilibri regionali e anche a livello globale. Secondo le prime segnalazioni del ministero della Difesa dopo il tentativo di lancio del missile balistico da parte della Corea del Nord, la sicurezza sul territorio giapponese non è stata messa a rischio.

Commenti
 
Giovanni Battista Rando 7 mesi fa su fb
Made in Corea.......
Marcello Vilei 7 mesi fa su fb
Vai DONALD pensaci tu💪🏻 fagli vedere chi cazzo comanda 😎🚀💪🏻
Roberto Puglisi 7 mesi fa su fb
Bastardi.....credono di giocare a soldatini.....che aiutassero le popolazioni piu povere
Umberto Saraceni 7 mesi fa su fb
"[...] E’ evidente che la parata militare del 105.mo anniversario della nascita di Kim Il Sung abbia impressionato, e probabilmente scioccato, il Pentagono e gli Stati vassalli degli USA nella regione, tanto che subito dopo si è diffusa la voce, ad opera del Comando del Pacifico degli USA e dello Stato Maggiore sudcoreano, del fallimento del lancio di un ‘missile non identificato’. Una notizia non confermabile diffusa proprio da coloro appena usciti mediaticamente a pezzi dalla sfilata militare nordcoreana, che riduceva a miti consigli proprio il Pentagono. Se non ci fosse stato una test missilistico nordcoreano fallito, andava inventato. E forse le parole di un ufficiale cinese sembrano indicare proprio questo, una manovra di propaganda per ridimensionare il successo nordcoreano e sollevare il morale scosso delle fazioni belluine atlantiste: [...]" https://aurorasito.wordpress.com/2017/04/16/parata-nordcoreana-con-sorpresa-per-trump/
Andrea Cairoli 7 mesi fa su fb
Se volete un altro Afghanistan...lasciatelo stare quel paese
Campana Luca 7 mesi fa su fb
Ricordatevi sempre che le fonti sono USA e compagnia bella, cosa sarà successo noi non lo sapremo mai.
Nicola Mini 7 mesi fa su fb
Pagliacci
elvetico 7 mesi fa su tio
Tra il Kim Ciung Ciang e il Trumphy non saprei quali dei due è il più imbecille !
David Ellefson 7 mesi fa su fb
Hanno voluto farlo esplodere quasi subito.
Tiziano Regazzoni 7 mesi fa su fb
Bimbominkia......trovati una brava donna e non giocare con i missilini.....stai giocando con il fuoco..! E con le vite di noi tutti.....! Vedo che studiare in Svizzera non ti è servito molto......!
Giovanni Verdi 7 mesi fa su fb
Vedo che studiare in Svizzera non ti è servito molto......! --- Ha dimenticato le lezioni con la "maestra del piano" - come fregare la gente
Tiziano Regazzoni 7 mesi fa su fb
Giovanni me la spieghi ????. Grazie.
Roberto Bianchi 7 mesi fa su fb
😂😂😂😂😂
Giù Cav 7 mesi fa su fb
E niente ora panzerotto Kim riavvia la missione tasto ▶️e poi ✖️
Paolo Pellegrinelli 7 mesi fa su fb
Qualche generale in pasto ai cani...😇😇😇
Moreno Marzaroli 7 mesi fa su fb
beh allora stiamo tranquilli..gli altri test sono andati bene e i mussili usa sono in mano a trump ma se l ultimo test nordcoreano è fallito tutti sereni
mgmb 7 mesi fa su tio
non é stupido, é idiota.
Carlo Carlo Gobbo 7 mesi fa su fb
il piccolo guerrafondaio.
OCP 7 mesi fa su tio
Ma non potrebbe cadegli in testa?
pedrito-el-drito 7 mesi fa su tio
ridicoli!!!
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
missile
trump
corea
presidente
corea nord
stati
nord
stati uniti
tentativo
test
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-11 02:51:27 | 91.208.130.87