GIAPPONE
22.10.2016 - 20:300

È morta la prima donna che ha scalato l'Everest

La giapponese Junko Tabei aveva conquistato la cima del mondo nel maggio 1975, quando aveva 35 anni e prima del 1992 riuscì a scalare le sette montagne più alte del mondo

TOKYO - La prima donna ad aver scalato l'Everest è morta all'età di 77 anni. Lo scrive la Bbc citando i suoi familiari. La giapponese Junko Tabei aveva conquistato la cima del mondo nel maggio 1975, quando aveva 35 anni e prima del 1992 riuscì a scalare le sette montagne più alte del mondo, anche in questo caso quale prima rappresentante del sesso femminile.

Junko Tabei è deceduta giovedì scorso, indica l'enciclopedia on line Wikipedia. Quattro anni fa le era stato diagnosticato un tumore, ma ancora nel luglio scorso era salita in cima al monte Fuji insieme a studenti delle regioni colpite dal terremoto e dallo tsunami del 2011, di cui anche lei era originaria.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
mondo
junko tabei
junko
prima donna
cima
everest
tabei
donna
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-16 16:10:28 | 91.208.130.87