PARIGI
19.02.2013 - 21:040

Hollande: veleni fuori onda contro Cameron

PARIGI - Critiche "fuori onda" del presidente francese, Francois Hollande, nei confronti del premier britannico, David Cameron. Secondo il Canard Enchainé, in edicola domani, il capo dell'Eliseo - di ritorno dal vertice Ue di Bruxelles - avrebbe usato parole non proprio tenere nei confronti del collega britannico.

"Il problema è che pensa prima al suo partito che al suo Paese e all'Europa. Teme soprattutto di essere messo in minoranza nel suo partito e di perdere le elezioni. Ciò che in ogni caso ha grandi chance di accadere", ha affermato Hollande, rivolgendosi ad alcuni fedelissimi, secondo quanto riporta il Canard Enchainé, sempre molto ben informato sui retroscena dell'Eliseo.

Poi, sempre riferendosi a Cameron ha aggiunto: "Contrariamente a ciò che ha cercato di farci credere, l'accordo sul bilancio Ue non è glorioso per l'Inghilterra, e certo non è tornato trionfalmente a Londra". Nell'ultimo vertice Ue, Cameron è riuscito ad ottenere un bilancio europeo al ribasso, contrariamente all'auspicio di grandi Paesi come la Francia e l'Italia. Un compromesso, che - nella versione ufficiale - è stato definito "ragionevole" dall'Eliseo.



ATS
Tags
cameron
hollande
fuori onda
parigi
onda
ue
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-15 14:59:53 | 91.208.130.87